Friuli Venezia Giulia

Carabiniere 49enne si toglie la vita in Carnia

Carabinieri è in lutto, dopo la tragedia che ha toccato l’Arma in provincia di Udine.

Da tempo vittima della depressione, un 49enne in servizio alla stazione dei Carabinieri di Tolmezzo si sarebbe tolto la vita con la pistola d’ordinanza, in un bosco della zona di Cavazzo carnico.

Il maresciallo è stato trovato ormai privo di vita ieri.
Aveva prestato servizio anche a Venezia, alla Giudecca.
Originario della Carnia era entrato nell’arma dei Carabinieri nel 1991.
Per dieci anni, dal 2004 al 2014, aveva comandato la stazione di Villa Santina per poi prendere il comando di quella di Tolmezzo.

L’assessore regionale alla Sicurezza Pierpaolo Roberti ha espresso il cordoglio suo e della Giunta regionale ai famigliari ed ai colleghi dell’ufficiale.

Si ricorda che sono attivi più servizi di supporto, anche telefonici, per chi si sentisse in difficoltà.
Eccone un paio:

Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button