Home -> Venezia -> Caorle/Individuato lo spacciatore di banconote da 100 false
Ora i commercianti di Caorle possono stare più tranquilli

Caorle/Individuato lo spacciatore di banconote da 100 false

Si è conclusa, almeno per ora, a Caorle, la carriera truffaldina di un 25enne di Adrano, in provincia di Catania, specialista del denaro falso.

Il giovane siciliano era da tempo al centro delle attenzioni dei Carabinieri dell’Antifalsificazione Monetaria di Roma, ed è stato rintracciato nella località turistica veneta grazie alle indagini dei militari di Fiuggi, dove aveva colpito anche spacciandosi per Carabiniere.

Il giovane “distribuiva” in giro banconote da 100 euro ben contraffatte: ieri, anche grazie all’intervento della Polizia Locale di Caorle, è stato bloccato e consegnato ai carabinieri che hanno dato seguito alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Adrano.

Nell’indagine che riguarda il 25enne è implicato anche il fratello più giovane, un 21enne, anche lui denunciato in stato di libertà.
I due avrebbero potuto contare anche su altri complici al momento non identificati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*