Home -> Venezia -> Calcio Promozione: rinviata per positività Caorle La Salute – Treviso

Calcio Promozione: rinviata per positività Caorle La Salute – Treviso

Giocatore del calcio Caorle La Salute positivo al Covid, si blocca l’attività e salta la partita di promozione col Treviso.

Si tratta di un giocatore che sabato mattina aveva comunicato telefonicamente di non sentirsi in salute e di avere avuto contatti stretti con un amico in quarantena in attesa dell’ esito tampone.

Il giocatore, quindi, veniva invitato dalla Società a rimanere a casa, in isolamento, fino a quando non avesse conseguito un test di negatività mediante tampone.

Questo episodio sottolinea, per il Caorle, la fragilità delle procedure previste dal Protocollo laddove non è nemmeno immaginabile la possibilità, nei dilettanti, di controllare anche le frequentazioni e i comportamenti degli atleti fuori dal campo di allenamento e durante lo svolgimento delle loro normali attività.

La società aveva informato il Treviso e la Federcalcio regionale di non poter scendere in campo, ma nell’ambiente non è stata creduta e alcuni hanno creduto che la gara potesse saltare solo con la scusa di una formazione rimaneggiata.

Non era così e adesso il Caorle sta valutando risvolti penali.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*