Veneto

Calcio Dilettanti/Nuovi stop e la speranza di riprendere gli allenamenti dal 4 dicembre: campionati estivi?

Venerdì scorso si è svolto in video conferenza il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti che ha affrontato, tra gli altri, il tema della prosecuzione e completamento della stagione sportiva 2020/2021.
Fermo restando nuove eventuali disposizioni governative alla scadenza del D.P.C.M. in vigore sino al 3 dicembre, il Consiglio Direttivo ha assunto importanti decisioni che intendono privilegiare la conclusione dell’attività nel territorio:

Annullamento della Fase Nazionale di Coppa Italia Dilettanti
Annullamento degli spareggi nazionali delle seconde classificate di Eccellenza
Annullamento della Fase Nazionale del campionato Juniores
Annullamento dei Tornei delle Regioni di calcio a 11 e di calcio a 5

Il posto da assegnare alla vincitrice della Fase Nazionale di Coppa Italia e i 7 posti dedicati alle società (seconde classificate) vincitrici gli spareggi nazionali verranno individuati in base ad una graduatoria che valuterà determinati criteri e che sarà resa nota quanto prima.

Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ha inoltre ipotizzato la ripresa degli allenamenti a partire dal 4 dicembre per un periodo (due settimane almeno) che possa garantire una idonea ripresa tecnico / fisica. Spazio poi destinato ai recuperi con lo scopo di riallineare l’attività anche per garantire la regolarità dei Campionati.
Si passerebbe quindi alla ripresa dei Campionati stessi.

Appare evidente che con l’annullamento dell’attività nazionale e la possibilità di proseguire, prevedendo in tal senso una deroga, anche oltre il 30 giugno, si liberano spazi utili per nuovi scenari che saranno concordati con le società con modalità che saranno presto stabilite.
Ovvio che ogni scenario appare subordinato all’evolversi di questa pandemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button