Venezia

Calcio dilettanti: il Gainiga non parteciperà al campionato 2020/21

Salvo un ” miracolo ” dell’ ultima ora , parole usate da Ivan Marcon , la società Gainiga non parteciperà ai campionati 2020/21.

La società chiude i battenti dopo aver festeggiato il 25° anno di attività, fondata nel lontano 1994 ha sempre navigato tra la terza e la seconda categoria, nell’ ultimo decennio aveva trovato la sua dimensione in seconda dove ad inizio decennio ha trascorso il suo miglior periodo sportivo.

Questo il commento dello stesso Marcon ( uno dei soci fondatori )
” a malincuore annunciamo la chiusura della società, nell’ ultimo periodo già di per sé difficile con il sopraggiungere del coronavirus ha portato a questa difficile decisione.

Tra i problemi economici e una partecipazione risicata di dirigenti e simpatizzanti ci siamo ritrovati in due soli, il sottoscritto e il signor Bragato (altro co fondatore della società).
Ci siamo mossi nel cercare eventuali soci o nuovi sponsor visto che purtroppo anche i classici eventi primaverili ed estivi erano saltati e quindi una buona fetta di entrate si era volatilizzata.

Riscontrando il poco interesse della piazza si è giunti a questa decisione.

Solo un miracolo potrebbe cambiare il futuro ma onestamente non credo che arriverà il salvatore della patria.

Dispiace molto questo è chiaro ma giunti a questo punto abbiamo ritenuto di prendere la scelta più saggia, un anno calcistico seppur in seconda categoria ha un costo alto e cercare di partire con molte incognite era sicuramente un azzardo, con le sole nostre forze era difficile se poi mettiamo anche un un’entusiasmo in calo la somma finale ha portato a chiudere “.

Questo l’ amaro ma realistico sfogo del signor Marcon .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button