Veneto

Cade da un sentiero: 68enne perde la vita sul Tavernazzo

Nuova tragedia della montagna, ieri, nel primo pomeriggio.
Intorno alle 13.40, alcuni escursionisti hanno segnalato al 118 che un loro compagno era caduto da un sentiero del Monte Tavernazzo, sopra la Val Rosna, nel bellunese.

I due amici che erano con lui, uno davanti e l’altro più indietro, si sono resi conto della sua assenza solo quando si sono ricongiunti e sono tornati indietro finché lo hanno scorto sotto alcuni salti di roccia in un canale.
Uno di loro è partito per chiedere aiuto e ha dovuto camminare quasi un’ora prima di riuscire a trovare campo per telefonare.
Proprio per la difficoltà a comunicare, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha poi faticato ad individuare il corpo esanime di M.M., 68 anni, di Val di Zoldo.

Una volta che con un verricello medico e tecnico di elisoccorso sono stati calati sul posto, una cinquantina di metri sotto il sentiero, non e rimasto che constatare il decesso.
La salma è stata quindi recuperata e trasportata fino a Sovramonte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button