Prendi nota

Bruxelles/La Slovenia a caccia dell’aceto balsamico

Bruxelles, 25 feb 21 – La Slovenia ha notificato alla Commissione europea una norma tecnica nazionale in materia di produzione e commercializzazione degli aceti che di fatto rende possibile la denominazione ‘aceto balsamico’ per qualsiasi miscela di aceto di vino con mosto concentrato, e questo a mio avviso va contro i regolamenti comunitari che disciplinano il sistema di tutela delle Dop e Igp, così come regolamentato dall’Ue.
A oggi, l’Ue tutela con marchi Dop e Igp gli aceti balsamici di Modena e Reggio Emilia.
La misura slovena va contro questa protezione e rischia di alimentare una concorrenza sleale nei confronti delle nostre imprese.
Per tali ragioni, ho presentato oggi una interrogazione alla Commissione europea affinché si impedisca un nuovo colpo al made in Italy.
Le nostre eccellenze già pagano un prezzo altissimo a causa di imitazioni e contraffazioni, ed è inaccettabile che questo avvenga a causa di uno Stato membro dell’Ue. Bruxelles intervenga”.
Lo dice l’eurodeputata della Lega, Rosanna Conte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button