Treviso

Breda di Piave/L’onorificenza “Genti della Piave” alla professoressa Antonella Brini

Antonella Brini, professoressa di musica alla Scuola Secondaria di primo grado Galileo Galilei di Breda di Piave, è stata insignita dell’importante onorificenza “Genti della Piave” durante una cerimonia che si è tenuta ieri, domenica primo maggio, nella sala del Consiglio Comunale di Breda di Piave in Villa Olivi.

Una data non casuale per riconoscere un lavoro importante e costante a contatto con i ragazzi e le ragazze del paese per ben 33 anni.
Istituito nel 2015, “Genti della Piave” premia le persone che si sono particolarmente distinte nei diversi campi e attività pubblici e privati, rendendo più elevato il prestigio della Comunità attraverso la personale virtù.
Ad accogliere la professoressa Brini un omaggio musicale di “violino solo” a cura dell’Istituto “Ravel” con due pezzi di Bach e Pachelbel.

La professoressa Brini si aggiunge a una lista di oltre venti persone insignite del titolo in questi otto anni – soltanto uno, il 2020, non ha visto alcuna assegnazione causa covid.
Un atto dovuto considerando la passione con cui questa cittadina bredese ha prestato servizio tra i banchi di scuola e anche l’entusiasmo che è riuscita a trasmettere a ragazzi e ragazze nei confronti dello studio, della conoscenza e della comunità.

Queste le motivazioni individuate dalla Commissione indicata dal Consiglio Comunale per la proposta e valutazione dei candidati e che ha portato alla scelta della professoressa Brini come ricevente della medaglia d’oro simbolo del riconoscimento.

“Sappiamo bene che la nostra comunità è fatta di tante persone di grande cuore e spirito, capaci di trasmettere passione, partecipazione e senso civico – afferma la vicesindaca del Comune di Breda di Piave – La professoressa Brini è senz’altro una di queste e siamo molto lieti di poterle conferire il titolo “Genti della Piave”: un vero e proprio segno distintivo del valore aggiunto che le persone danno alla nostra Breda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button