Treviso

Breda di Piave: 120 mila euro di riqualificazione energetica per Villa Olivi

Villa Olivi torna a risplendere, grazie a un intervento di riqualificazione energetica che ha visto la sostituzione degli scuri, la manutenzione degli infissi e il miglioramento del sistema di isolamento.

Un’operazione che ha visto un investimento complessivo da parte del Comune di Breda di Piave di 120.388,81 euro. Prossimamente verrà sistemato anche il grande portone esterno, che permette di accedere direttamente alla sala consiliare, da poco attrezzata anche per riunioni e incontri online e messa come sempre a disposizione della comunità bredese, degli enti e delle associazioni.

I lavori sono stati realizzati anche grazie a 70.000 euro di contributo ministeriale per l’efficientamento energetico (i restanti 50.000 da fondi propri del Comune), che l’Amministrazione ha utilizzato per la manutenzione straordinaria dei serramenti di Villa Olivi, in modo da limitare il più possibile la dispersione termica.
La ditta incaricata ha smontato e smaltito i vecchi serramenti, per poi installarne di nuovi.

Villa Olivi ospita anche la biblioteca che, per adeguarsi alle restrizioni imposte dalla pandemia, ha digitalizzato molti servizi.
Da qualche mese è possibile accedere gratuitamente, anche a distanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button