Treviso

BPER banca acquisisce Carige. Vediamo le filiali trevigiane e veneziane interessate

BPER Banca S.p.A. informa di aver sottoscritto il contratto di una partecipazione di controllo, pari a circa l’80% dell’attuale capitale sociale, di CARIGE S.p.A. detenuta dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

In particolare è stato confermato:

  • il corrispettivo, pari ad Euro 1, per l’acquisizione dell’intera partecipazione detenuta dai Soci Venditori;
  • il versamento in conto capitale in CARIGE di un contributo pari ad Euro 530 milioni da parte del FITD, al closing dell’Operazione (il “Closing”).
    Si prevede che il Closing, subordinatamente all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni regolamentari e di legge, si perfezioni entro il 30 giugno.
    Come già comunicato al mercato, a valle del Closing BPER Banca promuoverà un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria sulle restanti azioni CARIGE al prezzo di Euro 0,80.

L’Operazione consentirà al gruppo BPER di crescere in territori ad oggi limitatamente presidiati.
Garige, dopo la chiusura di numerosi sportelli tra questi anche uno presente ad Oderzo, ora è presente a Treviso in via Martiri della Libertà e filiali anche a Quinto e Silea.
Nel veneziano la presenza è nel capoluogo con 3 sedi tra Mestre e Venezia, poi filiali a Noale, Jesolo, San Donà e Portogruaro.
Non è presente nel pordenonese così come nel bellunese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button