Treviso

Bonus edilizi, la Provincia di Treviso primo Ente locale in Italia ad acquistare crediti d’imposta

La Provincia di Treviso, primo tra gli Enti Locali italiani, ha varato un’operazione finanziaria per comprare crediti di imposta derivanti da Superbonus ed altri bonus edilizi, da utilizzare in compensazione diretta dei propri oneri fiscali nel corso dei prossimi anni.
Si tratta di un’operazione innovativa, unica nel suo genere in Italia sinora, approvata in sede di Consiglio Provinciale, che garantirà dunque liquidità per le casse provinciali.

All’esito di una procedura competitiva sono stati ceduti dalla Banca Popolare Sant’Angelo e dalla Banca di Credito Cooperativo di Cherasco crediti per complessivi 14,5 milioni di Euro.

Per la Provincia l’operazione consentirà di ottenere un risparmio in termini di spesa corrente pari a quasi 1 milione di euro, che potrà essere destinato nel corso degli anni a finanziare altre voci di spesa del bilancio.

Per le banche, ormai prossime alla saturazione della propria capacità fiscale, consente di riprendere gli acquisti di nuovi crediti da famiglie e imprese del proprio territorio di riferimento.

“L’acquisto di crediti fiscali da parte degli enti locali ha una ricaduta positiva anche sul mondo delle imprese, per le quali è sempre più difficile e costoso monetizzare i crediti d’imposta, avendo le banche in molti casi già saturato la propria capacità di utilizzo di crediti fiscali. La cessione a soggetti terzi rappresenta quindi una condizione necessaria per la riapertura del mercato dei crediti d’imposta” hanno commentato i rappresentanti delle banche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button