Pordenone

Bloccato in Fvg traffico illecito cani di razza

Il Corpo forestale regionale, in collaborazione con la Polizia Stradale di Udine nell’ambito delle operazioni per il contrasto al fenomeno del traffico illecito di animali da affezione, ha rilevato nei giorni scorsi un nuovo episodio di questo genere.

Nel particolare, è stato fermato l’ennesimo furgone che trasportava diversi cani delle razze più richieste sul mercato come bulldog francesi e barboncini albicocca toy.
Tra questi esemplari, alcuni erano cuccioli separati dalla madre prima del periodo previsto dalla norma, trasportati per oltre 6 ore in un portabagagli.
Dalle attività d’indagine è merso che gli acquirenti dei cuccioli avevano effettuato l’acquisto online da quello che sembrava un lecito e approntato allevamento nell’est Europa gestito da Italiani, non immaginando di acquistare invece dei cuccioli importati illegalmente e senza la documentazione sanitaria richiesta per legge.

I responsabili di questo trasporto illegale, grazie anche all’impegno dei veterinari dell’Azienda Sanitaria Friuli Centrale, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Udine, per violazione alle norme sanitarie e di benessere animale mentre i cuccioli sono stati sequestrati ed affidati alle cure del canile contumaciale di Udine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button