Friuli Venezia Giulia

Biker si schianta in discesa nonostante tutte le raccomandazioni

Un ventiquattrenne di Trieste è stato recuperato nel primo pomeriggio sul carso triestino dopo una caduta durante una discesa in mountain bike.

Il ragazzo era con altri due coetanei. Ha subito un trauma cranico e si è ferito. Non è grave.

Però dodici dei tecnici del CNSAS si sono mobilitati, oltre all’ambulanza e ai Vigili del Fuoco per soccorrerlo.

Il Soccorso Alpino ribadisce l’invito a non compiere escursioni e a rispettare, con senso di responsabilità, i divieti imposti per non sovraccaricare il personale medico già impegnato oltremisura a far fronte all’emergenza Coronavirus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button