Veneto

Basket in carrozzina/La Studio 3A Millenium supera Porto Torres e prenota le semifinali scudetto

Ennesima prova di forza dei padovani che rifilano 25 punti ai sardi e festeggiano anche il debutto in A con canestro dell’appena 13enne Gabriel Da Silva Pellizzari

Superata con autorità anche Porto Torres e adesso manca solo la matematica per festeggiare la conquista di uno dei primi due posti del girone validi per l’accesso alle semifinali scudetto. Con l’ulteriore soddisfazione di aver visto un proprio giovanissimo atleta del settore giovanile, l’appena tredicenne Gabriel Da Silva Pelizzari, esordire in serie A con canestro, se non è un record poco ci manca.

Altra giornata di gloria, sabato 12 febbraio 2022, per la Studio3A Millennium Basket che, al palasport amico di Piombino Dese, ha battuto anche la squadra sarda con un netto 72 a 47 nel match valevole per la seconda giornata di ritorno del gruppo A del massimo campionato di pallacanestro in carrozzina, che i padovani guidano con 10 punti. Nella prossima gara in programma sabato 26 febbraio, alle 15.30, in casa della Pdm Treviso, terza del girone, per l’atteso derby veneto, capitan Foffano e compagni potrebbero permettersi anche di perdere con 25 punti di scarto, tanti sono quelli rifilati ai “cugini” all’andata, per essere matematicamente certi di confermarsi tra le prime quattro società d’Italia, come lo scorso anno.

Alla vigilia c’era un po’ di preoccupazione in casa Millennium perché gli avversari, già battuti all’andata in trasferta per 88 a 41, si erano rinforzati, ma anche questa volta la sfida non ha avuto storia: “una gran partita da parte dei ragazzi, condotta dall’inizio alla fine in totale controllo – spiega soddisfatto coach Fabio Castellucci – La maggiore organizzazione di gioco e la perfetta strategia difensiva hanno fatto la differenza”.

Dopo i primi minuti equilibrati, infatti, la Studio3A ha ingranato la quarta assestando un break di 12 a zero che ha dato il primo “strappo” all’incontro. Nel secondo quarto Porto Torres ha cercato di rientrare, ma grazie alle buone percentuali al tiro e al dominio totale sui rimbalzi i padovani hanno allungato ulteriormente e prima dell’intervallo lungo ci ha messo il punto esclamativo Boughania, una volta di più top scorer con 19 punti, con una delle “sue” triple per il +24 alla sirena.

Nel secondo tempo i padroni di casa, tra cui si sono messi in evidenza anche Scandolaro e Raourahi, hanno gestito senza problemi il vantaggio e alla fine coach Castellucci ha lanciato sul “parquet” anche il suo “ragazzino”, descritto come una promessa, e Gabriel lo ha ripagato subito bagnando il precoce debutto in A con i suoi primi due punti e impreziosendo ulteriormente l’ennesima prova stagionale da incorniciare per la Studio3A.

CAMPIONATIO DI PALLACANESTRO IN CARROZZINA, GIRONE A

SECONDA GIORNATA DI RITORNO

Studio3A Millennium Basket – GSD Porto Torres 72-47

PARZIALI: 19-10, 47-23, 60-39.

STUDIO3A MILLENNIUM BASKET: Bargo 6, Foffano 3, Rado, Casagrande 11, Scantanburlo, Raourahi 13, Scandolaro 16, Da Silva Pelizari 2, Boughania 19, Gamri 2, Gallina. All. Castellucci.

GSD PORTO TORRES: Raimondi 5, Simula 4, Hadiazhar 12, Falchi, Gray 16, Puggioni 6, Quintanilla 4, Piu, Langiu. All. Peretti.

ARBITRI: Borsani, Di Piazza e Biancalana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button