Home -> Treviso -> Banca Prealpi S.Biagio: inaugurate filiali di Cornuda, Montebelluna e Pederobba

Banca Prealpi S.Biagio: inaugurate filiali di Cornuda, Montebelluna e Pederobba

Banca Prealpi SanBiagio ha inaugurato le nuove filiali recentemente aperte e Cornuda, Pederobba e Montebelluna.
All’appuntamento, che si è tenuto a Montebelluna sabato 19 ottobre alle 16.30, hanno preso parte, a fianco del Presidente di Banca Prealpi SanBiagio Carlo Antiga, l’Assessore alle attività produttive del Comune di Montebelluna Antonio Romeo, il Sindaco di Cornuda Claudio Sartor e l’Assessore allo sport e associazioni Fabio Maggio, oltre al parroco Don Antonio Genovese.
Presente, infine, una rappresentanza del Montebelluna Basket ASD.
Alla cerimonia del taglio del nastro e la successiva benedizione dei locali della filiale della Banca, che ha sede nel cuore di Montebelluna in via XXX Aprile 5, hanno partecipato anche direttori e dipendenti degli sportelli di Cornuda e Pederobba, a rimarcare la stretta sinergia tra i team di professionisti operativi su tutti questi territori.
Lo storico Istituto di credito cooperativo di Tarzo arriva così a contare complessivamente sessantuno filiali, con un totale circa 170 Comuni coperti a livello regionale.
Una presenza importante quella di Banca Prealpi SanBiagio nell’Alto Trevigiano e in particolare nel Montebellunese: forte di una secolare tradizione mutualistico-cooperativa e di una solida situazione finanziaria, la Banca intende infatti contribuire alla costruzione di una rinnovata fiducia e di un nuovo legame tra il territorio e il mondo del credito, sostenendo in modo virtuoso il progredire di famiglie e imprese sul piano economico e sociale.
A dimostrazione dell’attenzione alle istanze della comunità e della vicinanza al tessuto associativo, in particolare a supporto dei giovani e dello sport, ha voluto essere presente alla cerimonia anche una rappresentanza del Montebelluna Basket ASD, con cui Banca Prealpi SanBiagio ha avviato un sodalizio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*