Treviso

Aziende/La opitergina Sinesy nel progetto sanitario da 7 mln di euro appoggiato dalla Regione

La giunta regionale veneta ha approvato oggi le delibere che formalizzano quattro nuovi accordi di programma con aziende venete per il finanziamento agevolato di rilevanti progetti di innovazione aziendale.

Si tratta di iniziative che valgono oltre 40 milioni di euro – sottolinea l’assessore regionale allo sviluppo economico ed energia – sono progetti molto importanti. Le aziende potranno accedere ai finanziamenti previsti dal Fondo Crescita Sostenibile, che prevede un contributo da parte del MISE e un finanziamento agevolato da parte della Regione che farà leva su Veneto Sviluppo”.

Uno dei progetti approvati riguarda il sostegno al “Dispositivo Medico di Stimolazione Biofisica per la Rigenerazione della Cartilagine Articolare” attuato da una partnership composta da IGEA S.p.A. (capofila) e i partner Sinesy S.r.l. (con sede a Oderzo), Università degli Studi di Ferrara, Istituto Ortopedico Galeazzi S.p.A., Istituto Ortopedico Rizzoli IRCCS.

La società Sinesy S.r.l. è una tech company specializzata in soluzioni di digitalizzazione dei sistemi informativi aziendali negli ambiti del retail, del manufacturing, della sanità e della finanza.
Nel caso specifico, apporterà il proprio know-how al progetto occupandosi dello studio e definizione per l’ottimizzazione del protocollo di comunicazione tra le applicazioni e sviluppando la progettazione e realizzazione del software mobile, delle comunicazioni con gli altri device, del software centrale per la gestione dei dati e del sistema di vendita digitale.

Il piano finanziario riferito all’intero progetto prevede un costo complessivo di euro 6.857.847,03 e un ammontare totale di agevolazioni pari a euro 2.383.702.
Per quanto riguarda la parte di Sinesy il progetto vale 1.733.976 euro, dei quali 489.440 euro di contributo MISE e 86.698 euro quale quota di competenza della Regione del Veneto limitatamente alle attività svolte in Veneto dall’impresa stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button