Venezia

Auto finisce a mollo nel naviglio. Conducente guadagna la riva a nuoto

Nel pomeriggio una Fiat Panda è finita a mollo nel naviglio del Brenta dopo la perdita di controllo del conducente, che è riuscito a mettersi in salvo venendo fuori dalla vettura e raggiungendo a nuoto la sponda.

Sono dovuti intervenire vigili del fuoco in Via Nazionale angolo Riviera Silvio Trentin a Mira per recuperare l’’autovettura.
I pompieri arrivati dal locale distaccamento e Mestre con l’autogrù e il nucleo sommozzatori, hanno agganciato l’utilitaria completamente affondata che è stata recuperata, ripristinando così la sicurezza di navigazione del naviglio.

Sul posto i carabinieri e il personale sanitario del SUEM che hanno assistito il malcapitato automobilista.

Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e mezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button