Home -> Pordenone -> Auto elettrica a fuoco a Sacile – Fuoristrada a Nave – Contro il palo alla base Usaf
L'auto elettrica a fuoco a Sacile

Auto elettrica a fuoco a Sacile – Fuoristrada a Nave – Contro il palo alla base Usaf

Mattinata intensa per i Vigili del Fuoco di Pordenone che stamani sono stati chiamati a svariati interventi.
Intorno alle 08.30 sono stati chiamati a Fontanafredda, in Via Lirutti, (la strada che si dirama verso nord dal centro di Nave), per la fuoriuscita autonoma di una vettura.
L’auto, condotta da un anziano, è uscita di strada finendo sul fianco nel campo a bordo strada.
Aiutato da alcuni passanti ma incolume, l’uomo è stato fatto uscire non senza difficoltà dalla parte posteriore del veicolo.
Sul posto anche il personale sanitario di Pordenone e la Polizia Locale.

Due ore più tardi, attorno alle 11.15, i Vigili del Fuoco sono arrivati all’ingresso Sud della Base USAF, a Roveredo in Piano, per la fuoriuscita di un mezzo militare della base che aveva anche centrato un palo dell’illuminazione pubblica.
Gli occupanti, leggermente contusi, sono stati soccorsi dal personale sanitario, mentre i Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza l’auto.

Altro intervento, poco dopo, a Sacile, per l’incendio di un’auto elettrica che percorreva Via Balliana, nella mezzeria del Ponte sul Livenza.
Sul posto sia i pompieri di Conegliano che di Pordenone.
Mentre il conducente ne usciva incolume, l’auto, una minicar, veniva completamente avvolta e distrutta dalle fiamme, con un denso fumo nero visibile da lontano.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*