Breaking NewsVenezia

Audi A6 in fuga sulla Triestina esce di strada. Carabinieri arrestano 41enne serbo

Continua incessante attività di controllo dei Carabinieri per contrastare i furti sul territorio.

Domenica sera i Carabinieri di San Donà hanno intercettato a Musile di Piave una vettura segnalata dai Carabinieri di Treviso perché sospettata di essere in uso a soggetti dediti a reati predatori.

Gli occupanti del veicolo, un’AUDI A6 Avant da oltre 260 cavalli, quando hanno notato la pattuglia si sono dati alla fuga, sempre inseguiti dai Carabinieri lungo la statale Triestina fino a raggiungere Quarto d’Altino all’altezza dello svincolo sulla jesolana dove il conducente ha perso il controllo dell’auto finendo fuori strada.

Dall’auto sono scappati a piedi tre soggetti uno dei quali è stato raggiunto dai militari che lo hanno bloccato.
La vettura era stata pellicolata per modificarne il colore e targhe rubate nel veronese.

All’interno dell’auto sono stati ritrovati svariati monili in oro, capi d’abbigliamento, canne da pesca, denaro contante e monete in euro, in lire e straniere, confezioni di vino oltre a diversi strumenti da scasso.

L’uomo, un serbo 41enne senza fissa dimora è stato arrestato.

Le indagini sono in corso per risalire ai furti commessi e quindi ai legittimi proprietari della refurtiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button