Home -> Curiosità -> Associazione Zafferano Alto Livenza apre la raccolta a tutti gli interessati

Associazione Zafferano Alto Livenza apre la raccolta a tutti gli interessati

Quest’anno i produttori dell’Associazione Zafferano Alto Livenza apriranno la raccolta dello zafferano, che inizia proprio con i primi freddi, a tutti gli interessati.
Sveglia all’alba e via sui campi per cogliere i fiori del crocco, dal quale vengono ricavati i preziosi stimmi.
Sarà possibile partecipare a tutto il processo: raccolta, mondatura, essicazione.
In pratica farsi il proprio zafferano e portarselo a casa, ovviamente ad un prezzo molto più vantaggioso.
La “regina delle spezie” o “l’oro rosso” come viene chiamato, grazie all’intuizione di alcuni coltivatori locali, è diventato in pochi anni un’eccellenza.
Nel Friuli Occidentale ci sono infatti condizioni ambientali e pedoclimatiche perfette per la sua coltivazione.
“Il nostro obbiettivo – spiega Andrea Finco, presidente dell’Associazione e titolare di Aurum Julii, che con circa un acro di terreno coltivato a zafferano è una delle realtà di punta – è ri-valorizzare la cultura e l’uso dello Zafferano, creandogli una dimora di eccellenza, in Italia, in Friuli Venezia Giulia, puntando sull’alta qualità più che sulla quantità”.
Per info ed iscrizioni (la raccolta inizierà venerdì 18 ottobre e durerà circa un mese): 392 3883685.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*