Treviso

Asolo/Dipendente ruba i carrelli alla Replay: preso in flagrante

Un altro caso di dipendente dalle mani lunghe.
Succede ad Asolo, dove i Carabinieri della locale stazione ieri pomeriggio hanno colto in flagranza di reato T.G., 62enne della provincia di Treviso, già noto alla giustizia.
L’uomo è stato bloccato immediatamente dopo che aveva asportato un carrello in acciaio del valore di 150 euro, dall’interno del piazzale della ditta di abbigliamento “Replay”, presso cui lavorava in qualità di operaio dipendente.

Data la situazione, i militari hanno poi fatto anche un salto a casa sua, scoprendovi un altro carrello, del valore di circa 250 euro, anch’esso rubato alla stessa società, ai primi del mese di marzo.
Accusato di furto aggravato, l’indagato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Castelfranco Veneto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button