Curiosità

Arriva la vaccinazione Covid senz’ago, per chi ha paura delle siringhe

Si chiama belonefobia, ed è la paura dell’ago delle siringhe.
Un intgoppo in più della campagna vaccinale, tra l’altro problematica anche forse più diffusa di quanto si pensi.
Ora però la Sanità veneta è corsa ai ripari anche per questo aspetto.
Ovvero, come ha già sperimentato la Ulss1 sui primi 5 pazienti, chi proprio non regge l’idea di farsi bucare da un ago può ricorrere, per la somministrazione del vaccino anti covid, a questo nuovo sistema.


Si tratta di un dispositivo (nella foto) che non prevede alcun tipo di ago o tagliente e che invece genera un flusso ad alta velocità in grado di somministrare, sempre sul braccio, la dose prevista.
Le persone affette da belonefobia possono richiedere la siringa senz’ago attraverso una prescrizione del medico di famiglia o dello specialista.
Per richiedere la prestazione alla Ulss1 Dolomiti, va inviata una mail a vaccinazioni.covid@aulss1.veneto.it allegando la copia scansionata della prescrizione medica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button