Home -> Venezia -> Arrestato a Mestre uno spacciatore ventenne

Arrestato a Mestre uno spacciatore ventenne

Nuovo blitz antidroga della Polizia locale di Venezia.
Ieri pomeriggio, nel quartiere Piave di Mestre, è stato infatti arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti un ventenne tunisino, nel corso di un’operazione che ha coinvolto i Nuclei Operativi, Cinofilo e Pronto Impiego del Corpo.

Gli agenti, in abiti civili, nell’area verde di via Sernaglia, hanno sorpreso il ragazzo mentre mostrava ad un suo connazionale un involucro, che poi aveva riposto all’interno dei suoi slip.

Gli operatori in borghese hanno così allertato la pattuglia cinofila, che si è portata velocemente sul posto per sottoporre a controllo il giovane, che in effetti è risultato avere con sé 16 dosi di eroina, pronte per lo spaccio.

Il 20enne è stato così dichiarato in arresto, e trattenuto presso la cella di sicurezza per essere sottoposto al giudizio direttissimo: contro di lui non risultano precedenti penali in materia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*