Treviso

Arrestati a Susegana e Fontanelle un albanese evaso dai domiciliari e un marocchino per resistenza

Due arresti nel corso della notte a Susegana e Fontanelle, da parte dei carabinieri delle rispettive stazioni.
A Susegana a finire in manette un 26enne cittadino albanese per il reato di evasione dagli arresti domiciliari.
celibe, nullafacente, pregiudicato è stato rintracciato dai militari nei pressi di un bar in evidente stato di ubriachezza.
Espletate formalità il 26enne è stato riaccompagnato presso proprio domicilio.

Sempre nella notte, ma a Fontanelle, a fare i conti con i Carabinieri ci è finito un 32enne cittadino marocchino, operaio e con precedenti di polizia.
Il 32enne è stato tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale.
A Gaiarine si era reso protagonista a casa della madre per una serie di dissidi sfociati con l’arrivo del militari ai quali ha opposto resistenza.
Espletate formalità di rito, è finito in camera di sicurezza nella stazione di Conegliano in attesa rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button