Venezia

Archiviate le feste natalizie il Volley Team Club si appresta ad ospitare la sfida contro Sa.Ma. Portomaggiore

Il covid ancora non dà serenità al campionato di Volley Serie A3 Credem Banca.
Nell’ultimo incontro di domenica 20 dicembre, infatti, i sandonatesi hanno dovuto presentarsi sul campo di Porto Viro con pesanti assenze in panchina, quelle dei coach Bertocco e Febo.
Nonostante le assenze, però, la squadra ha dimostrato grande carattere mettendo più volte in difficoltà la capolista.

«Indubbiamente stiamo cercando di sviluppare un gioco di un certo tipo che sicuramente ha bisogno di molto tempo per consolidarsi, però si vedono già i primi segnali», conferma Bertocco.

«Sono molto contento e ottimista per la crescita che stiamo avendo, perché si vedono segnali positivi.
Si vede una squadra che non molla e una panchina che ci sta aiutando molto.
Tutti i ragazzi stanno dando il loro massimo e queste sono le condizioni migliori per crescere, e se cresciamo quel tanto che ci avvicina alle altre squadre, allora, magari cominceremo a raccogliere anche un po’ di risultati».

Archiviata però la sfida con Porto Viro e le festività natalizie, sulla panchina di domani grava ancora una pesante incognita: la presenza del primo in comando Rossano Bertocco.
Accertata infatti ancora l’assenza di Enrico Febo, non c’è ancora la conferma per Rossano Bertocco, che potrebbe arrivare in queste ore, come no.
«Questi giorni di festa hanno rallentato i sistemi di processazione dei tamponi da parte dell’ASL – spiega Bertocco –, tuttavia la squadra non si è mai fermata. I ragazzi sono stati bravissimi, anche nella vigilia di Natale hanno condotto l’allenamento in autonomia».

Per il momento non resta che attendere, dunque, ma Bertocco già scalpita per tornare a prendere il suo posto al fianco della squadra.
Nel frattempo, dopo il nuovo giro di tamponi che attende tutti alle 14 di oggi, è tempo di riprendere la preparazione in vista dell’incontro di domani, quando il PalaBarbazza di San Donà di Piave accoglierà la terza forza del girone bianco: Sa.Ma. Portomaggiore.

«Portomaggiore è una squadra che dall’inizio dell’anno è riuscita a passare un po’ indenne al covid – conclude Bertocco –, giocando con molta continuità e riuscendo a mettere in difficoltà anche squadre blasonate.
Non sarà certamente una partita facile sul piano tecnico».

Poche ore, quindi, all’atteso incontro sul taraflex sandonatese. I tifosi potranno seguire l’incontro, in programma alle ore 18.00, grazie alla diretta streaming della Lega all’indirizzo legavolley.tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button