Friuli Venezia Giulia

Ancora sgomberi per neve dal campnile di Forni di Sopra

Sia ieri che oggi i tecnici del Soccorso Alpino hanno prestato le loro braccia e la loro tecnica per liberare dalla neve le coperture di due edifici importanti per dimensioni e storia.

Ieri hanno lavorato sul tetto del Centro polifunzionale di Sella Nevea e oggi a Forni di Sopra sul campanile grande della Pieve di Forni di Sopra, alto 46 metri (uno dei più alti del Friuli).

Da quest’ultimo le cornici di neve incombevano sulla strada statale 52 Carnica che passa proprio sotto il campanile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button