Treviso

Anche a Oderzo una “Stanza tutta per se” alla caserma dei Carabinieri

Donne vittime di violenze: anche nella caserma dell’Arma di Via G. Garibaldi 29 a Oderzo adesso c’è la “Stanza Tutta Per Sé”: uno spazio protetto, accogliente ed esclusivamente dedicato alle donne, affinché possano sentirsi sostenute nel delicato momento della denuncia di abusi, maltrattamenti ed atti persecutori.

La Stanza è il luogo sicuro nel quale le donne potranno avvicinarsi a operatori dell’Arma appositamente formati che le aiuteranno nell’ascolto di situazioni di difficoltà e ad affrontare il percorso di allontanamento da situazioni di pericolo per sé e per i propri figli.

La stanza protetta di Oderzo

Alla caserma di Oderzo ha preso forma grazie all’accordo siglato nel 2015 dal Soroptimist International d’Italia ed il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, seguito dal protocollo d’intesa sottoscritto nel novembre 2019.
La collaborazione tra il Soroptimist Club di Conegliano-Vittorio Veneto, presieduto dalla Dottoressa Lucia Casagrande ed il Comando Tenenza dei Carabinieri di Oderzo, ha portato alla realizzazione della stanza protetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button