Friuli Venezia Giulia

Alpinisti lombardi bloccati in parete del Monte Zermula

Una cordata di alpinisti lombardi in difficoltà lungo la parete Nord del Monte Zermula ha chiesto aiuto verso le 20.30.

L’Sos è arrivato tramite un messaggio WhatsApp spedito a parenti lombardi che han contattato a loro volta il bed and breakfast che avrebbe dovuto ospitarli in zona.
Quest’ultimo ha chiamato il Nue112 e la Sores ha allertato il Soccorso Alpino, stazione di Forni Avoltri (attivata la squadra di Paularo).

Dalla Casera Cason di Lanza i gestori hanno fatto dei segnali luminosi verso la parete ricevendo risposta dagli alpinisti.

Al momento ci sono temporali e acquazzoni diffusi che sicuramente hanno già investito i due in parete. Le squadre sono partite alla volta del monte.
Segue nota domani mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button