Veneto

Allerta Maltempo per Martedì: forti piogge in pianura, acqua alta in laguna e neve in montagna

Un intenso e veloce impulso perturbato raggiungerà l’Italia martedì 22 novembre.
Ripercussioni anche sul Veneto dove ci sarà il fenomeno dell’acqua alta, previsti 145 cm a Venezia e sono previste, secondo l’Arpav, precipitazioni consistenti su tutto il territorio con limite delle nevicate in abbassamento fino attorno ai 1000 m sulle Prealpi e 700 m sulle Dolomiti.
Temporaneo rinforzo dei venti in quota e lungo la costa.
I fenomeni saranno diffusi già dalle prime ore, si tratterà di precipitazioni che potranno assumere anche carattere di rovescio occasionalmente temporalesco in pianura e localmente raggiungere quantitativi anche consistenti sulla pianura orientale.

In montagna tornerà la neve inizialmente debolmente nelle prime ore ma in intensificazione intorno all’alba in genere di moderata a tratti anche di forte intensità, specie nella mattinata.
Limite delle nevicate intorno ai 1000-1300 m sulle Prealpi e ai 700-1000 m sulle Dolomiti, localmente a quote più basse in relazione all’intensità e alla direzione dei venti che durante la giornata saranno piuttosto variabili.

Sono previsti quantitativi in media compresi tra i 35 e i 60 mm, con punte di 80/90 mm, specie sulle Prealpi centro-orientali e sul Comelico, con altrettanti cm di neve fresca oltre i 1800 m; valori anche un po’ più alti oltre i 2000 m per neve soffice.
Migliorerà già in serata e mercoledì sarà in prevalenza soleggiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button