Venezia

Allarme in Brussa: 2 dodicenni non riescono a guadagnare la riva

E’ scattato un allarme intorno alle 18:30 per 2 dodicenni che sono entrati in acqua nel mare antistante alla Brussa di Caorle e non erano più capaci di rientrare.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Portogruaro, l’elicottero Drago da Venezia e i sommozzatori di Vicenza.

Quando i pompieri di Portogruaro sono arrivati in spiaggia, l’allarme è rientrato perché i due piccoli, fortunatamente e faticosamente erano riusciti a guadagnare la riva.

Articoli correlati

Back to top button