Venezia

Alex Zanardi a Fablab Venezia: “Siete produttori di sogni”

La prima volta è stata nel 2017, e con il prototipo dell’impugnatura, sagomato sulle sue mani da Fablab Venezia, ha stabilito il record del mondo paralimpico nell’Ironman.
Quelle mani rivolte al cielo portavano anche la firma di quelli che oggi Alex Zanardi ha definito “produttori di sogni”.
Una mattina a studiare prototipi e sfornare idee assieme a Leonidas Paterakis, co-founder di Fablab Venezia, non solo per i suoi nuovi progetti, ma anche per gli atleti di Obiettivo 3, società sportiva che supporta gli atleti paralimpici in vista di Tokyo 2020.
Una collaborazione che nasce da lontano e guarda al futuro prossimo, confermato dal grande feeling tra Fablab Venezia e il paraciclista bolognese, quattro medaglie d’oro ai Giochi Olimpici di Londra 2012 e a Rio 2016, senza dimenticare gli otto titoli mondiali su strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button