PordenoneSpettacoli

Aldo Cazzullo al Teatro Verdi di MANIAGO, sabato 21 gennaio con il suo saggio: Mussolini, il capobanda

Si preannuncia come un incontro speciale, per rileggere insieme la storia d’Italia attraverso l’analisi di una voce di riferimento del nostro tempo, quello in programma sabato 21 gennaio, alle 20.45, al Teatro Verdi di Maniago.

Protagonista sarà il giornalista Aldo Cazzullo, editorialista e vicedirettore del Corriere della Sera, autore del saggio “Mussolini il capobanda” (Mondadori), che ci proietta a ritroso verso un ventennio plumbeo, quello dello scorso secolo, avviato con la famigerata Marcia su Roma del 1922, e proseguito fra tribunali speciali e polizia politica.

L’incontro con Aldo Cazzullo, in programma originariamente lo scorso settembre nell’ambito della 23^ edizione di pordenonelegge, era stato aggiornato a nuova data per l’improvviso impegno del giornalista, inviato ai funerali della Regina Elisabetta.

La serata di Maniago, promossa dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con Fondazione Pordenonelegge, sarà arricchita dalle letture live di passaggi salienti del libro, affidate all’attore Paolo Mutti.

Ingresso libero ma è consigliata la prenotazione su https://www.pordenonelegge.it/account/login
Info pordenonelegge.it Tel. 0434.1573100 mail segreteria@pordenonelegge.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button