Home -> Treviso -> Alcol e guida/44enne di Portobuffolè rifiuta l’alcoltest e ci rimette auto e patente
Occhio all'etilometro

Alcol e guida/44enne di Portobuffolè rifiuta l’alcoltest e ci rimette auto e patente

E’ successo sabato scorso sulla Pordenone – Oderzo, all’altezza di Prata: erano da poco passate le 3 di notte, quando i Carabinieri dell’Aliquota radiomobile hanno fermato per un controllo un 44enne di Portobuffolè che viaggiava su una Fiat Stilo.

Alla richiesta di sottoporsi all’etilometro, il trevigiano ha rifiutato, guadagnandosi così d’ufficio lo stesso trattamento riservato a chi venga pizzicato alla guida con un tasso di alcol nel sangue pari a 1,5g/l: l’auto gli è stata sequestrata e la patente di guida ritirata.

Altri due controlli dei Carabinieri hanno portato a dure punizioni per automobilisti scoperti alla guida sotto l’effetto dell’alcol.
Nel giro di tre settimane, i Carabinieri della Compagnia di Sacile hanno infatti ritirato 5 patenti di guida, denuncianone i possessori e sequestrando l’auto per la confisca in tre casi.

Uno di loro è stato un giovane operaio di 28 anni, di Porcia, controllato con un tasso di alcol nel sangue di 1,48 g/l.
Un secondo episodio riguarda un 45enne di Polcenigo trovato alterato dall’alcol in Via Nievo a Sacile, la notte del 21 giugno scorso.
Per lui un tasso rilevato di 1,55 g/l.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*