Venezia

Al via il ripascimento delle spiagge su tutta la costa veneta in vista della stagione balneare

Fervono i lavori sulle spiagge della costa veneta, da Bibione a Rosolina, dove ruspe, escavatori e autocarri ribaltabili operano laboriosi già da qualche settimana per il ripascimento manutentivo dei litorali.

«In tutte le nostre spiagge sono iniziati i lavori di ripascimento manutentivo per farci trovare pronti alla stagione estiva – spiega Alessandro Berton, presidente di Unionmare Veneto –.
Si tratta di interventi lunghi, che necessitano di settimane di tempo.
Non solo per garantire la difesa della costa, ma anche per permettere la ripartenza della grande macchina del turismo Veneto».

Ogni anno le spiagge si trovano a fare i conti, anche economici oltre che di mera necessità, con il ripascimento dei litorali e, da lungo tempo, le associazioni di categoria chiedono al Governo (e alle autorità competenti in materia) di impegnarsi per degli interventi strutturali.

Per fare fronte a situazioni a volte gravi e che rischiano di mettere a repentaglio la stagione balneare, le varie realtà istituzionali si devono ogni anno organizzare per riuscire a ripristinare l’arenile.

Gli interventi che preludono all’inizio della stagione sono tutti avviati, quindi, ma grandi preoccupazioni ancora permangono nella categoria, come quello del dialogo tempestivo con le istituzioni centrali, alla luce di quanto emerso recentemente con il settore turistico montano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button