Spettacoli

Al via Future Vintage Festival, spazio alla cultura dell’Hype

A settembre l’Hype prende forma nell’ambito del Future Vintage Festival, una kermesse inedita per ricchezza di contenuti, trasversalità e proposte.
Fil rouge della rassegna sarà il tema Icons per rappresentare un format del tutto nuovo: le opere di Banksy, Mr. Brainwash, Andy Warhol convivono con lo streetwear e l’attualità, in un programma di mostre, talk, musica, expo e una versione rinnovata del Future Vintage Off nello stile e nella proposta food, beverage & entertainment.

Una full immersion nella cultura pop che diventa strada, moda, arte e performance; un viaggio che inizia a Padova al Centro Culturale San Gaetano e approda ai Giardini dell’Arena dal 09 all’11 settembre.

Protagonista di quest’anno è un panorama di mostre che attraversa tempi e luoghi lontani sotto il segno delle Icone: gli “scatti proibiti” di Allan Tannenbaum nel leggendario Studio 54 di New York svelano vizi e segreti dell’epoca aurea dello star system, da Mick Jagger a Michael Jackson fino a Andy Warhol, preludio ideale alla grande mostra – proprio su Warhol – del 30 settembre al Centro Culturale San Gaetano.

E ancora: le gallerie più innovative sul mercato espongono la massima espressione della Street Art – da Banksy a Mr. Brainwash – e raccontano, attraverso la fotografia, i chiaroscuri delle Icons americane.

“Icons. L’Hype che non passa di moda” è il tema della tredicesima edizione della kermesse che legge il passato con lo sguardo rivolto al futuro, mixando stili, tendenze e culture. Un messaggio di tendenza ma anche in controtendenza, se è vero che viviamo in un’epoca dove i Nuovi Divi durano il tempo di una miniserie.

Cosa rende veramente “iconica” un’Icona? Come nasce l’Hype? Esistono oggi Icone che durano? E come saranno quelle di domani? Sono solo alcune delle domande al centro dei talk show del Centro Culturale San Gaetano, dal 9 all’11 settembre.

Per scoprire tutto il programma, il palinsesto completo degli ospiti e ulteriori info: www.futurevintagefestival.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button