Spettacoli

Al Teatro Ruffo di Sacile, La Presidentessa apre Scenario 2022

Su il sipario sabato 29 gennaio alle 21 al Teatro Ruffo di Sacile per la stagione 2022 di “Scenario”, organizzata dal Piccolo Teatro Città di Sacile con un programma di “Teatro à la carte”, ovvero senza abbonamenti o percorsi prestabiliti, ma con la libertà del pubblico di scegliere il proprio percorso, per una rassegna che riparte finalmente in teatro dopo il lungo stop imposto dal Covid, grazie al sostegno del Comune cittadino e della Fondazione Friuli, oltre al progetto MolièreFest sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

Dopo il rinvio dello spettacolo in programma lo scorso 22 gennaio (“Elcandegesso” di TeatroRoncade sarà recuperato il prossimo 19 febbraio), sarà la Compagnia Soggetti Smarriti di Treviso, per la prima volta ospite di “Scenario”, ad inaugurare il cartellone, con un classico del vaudeville: “La presidentessa” di Hennequin e Veber, nell’adattamento di Mariarosa Maniscalco, anche regista della pièce.

Rappresentata per la prima volta a Parigi nel 1912, questa brillante commedia ruota abilmente intorno alla figura di Gobette, navigata soubrette parigina della Belle Époque, che “ama per missione e non per passione”.

La serata si aprirà inoltre con la consegna del Premio “Vota il tuo Scenario” assegnato dal pubblico nell’ultima Stagione pre-Covid (nel 2020) alla Compagnia La Caneva di Lorenzaga di Motta di Livenza, per lo spettacolo “Treska all’arsenico” scritto e diretto da Martina Boldarin.
Una commedia applauditissima dalla platea del Ruffo, tanto da meritarsi anche il riconoscimento “Edmondo Trivellone” per il miglior allestimento di scene e costumi.

Biglietteria aperta la sera stessa in teatro, con prenotazione consigliata ai recapiti del Piccolo Teatro Città di Sacile:
tel/whatsapp 366 3214660 – mail: piccoloteatrosacile@gmail.com
Info: www.piccoloteatro-sacile.org – Facebook: @piccoloteatrosacile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button