Home -> Spettacoli -> Al Teatro Goldoni Paolo Rossi prova l’Amleto

Al Teatro Goldoni Paolo Rossi prova l’Amleto

La data in cui i teatri potranno tornare ad accogliere il pubblico in sala non è ancora stata fissata, ma un vero stop ai lavori sui palcoscenici del Teatro Stabile del Veneto e su quelli dello Stabile di Bolzano non c’è mai stato.

hiuso al pubblico, ma non fermo è infatti il Teatro Goldoni di Venezia che in queste settimane ospita le prove del nuovo spettacolo di Paolo Rossi, L’Amleto, una co-produzione tra il Teatro Stabile del Veneto e il Teatro Stabile di Bolzano che inaugurerà il cartellone dell’Estate Teatrale Veronese con il debutto al Teatro Romano il 1° luglio.

In attesa di tornare dal vivo, sul palco dello storico teatro veneziano Paolo Rossi, affiancato da una compagnia di otto artisti tra attori, Renato Avallone, Laura Bussani, Caterina Gabanella, Marco Ripoldi, Chiara Tomei, e musicisti, Emanuele Dell’Aquila, Stefano Bembi, Alex Orciari, sta allestendo, in completa sicurezza e nel rispetto di tutte le norme di prevenzione dei contagli, la sua originale versione del celebre dramma shakespeariano.

I personaggi principali dell’Amleto ci saranno tutti: Rossi, regista e contastorie, manovra i fili della messa in scena che fa rivivere il principe di Danimarca, ossessionato da un sogno che lo spinge a perseguire la vendetta, sua madre sposata a Claudio l’usurpatore, le vicende del ciambellano Polonio e quelle di Ofelia, la cui disperazione non lascia scampo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*