Spettacoli

Al Russolo di Portogruaro/Arriva il musical “Nunsense… le amiche di Maria”

Venerdì 8 aprile 2022 alle ore 21.00, in chiusura di stagione, il Teatro Comunale Luigi Russolo di
Portogruaro ospita “Nunsense… le amiche di Maria”, un travolgente musical che è stato secondo nella storia di Off-Broadway come permanenza continuativa in scena (8 anni).


Questo nuovo adattamento del capolavoro scritto da Dan Goggin nel 1985, rappresentato in tutto il mondo in oltre ventisei lingue, è prodotto dalla Compagnia dell’Alba e dal Teatro Stabile d’Abruzzo e nel 2016 si è aggiudicato l’Italian Musical Award come Miglior Spettacolo Off.
La direzione musicale è di Gabriele de Guglielmo mentre la regia e le coreografie sono di Fabrizio Angelini.


Il musical racconta la divertente storia di cinque suore dell’Ordine del Certosino Zelo, impegnate ad allestire una serata di beneficenza con l’obiettivo di raccogliere fondi per dare una degna sepoltura ad un gruppo di sfortunate consorelle, avvelenate da una “micidiale” zuppa al finocchio!

Uno spettacolo pervaso da una naturale spensieratezza, nel quale le intraprendenti monache recitano,
cantano e ballano, mostrando al pubblico le proprie doti – neanche tanto nascoste sotto l’abito – ma
soprattutto le loro debolezze e velleità (che son poi quelle di ciascuno di noi).


Una straordinaria Fioretta Mari (storica docente di dizione e recitazione degli allievi del programma televisivo Amici di Maria De Filippi) interpreta il ruolo di Suor Maria Regina, la Reverenda Madre, rigorosa, certo, ma con un’evidente propensione alle luci della ribalta!


Accanto a lei la suscettibile quanto irresistibile Suor Uberta; Suor Robertanna, con smanie da navigata stella dello show-business; la travolgente Suor Amnesia dal passato misterioso; ed infine Suor Leonella, la novizia che si affaccia alla vita monacale, determinata, però, a inseguir il sogno di diventare la prima “suora ballerina”.

Le suore sono ben calate nella vita di oggi con tutti i nessi e connessi, ben informate sugli avvenimenti e sulla cronaca. Nonché sugli eventi televisivi.
Non a caso vengono citati alcuni personaggi a loro molto vicini: Suor Germana, Don Mazzi…e il sottotitolo è tutto un programma…
Non mancheranno le interazioni con il pubblico.
Ecco allora che a questa drammaturgia non manca proprio nulla per esser considerata una vera e propria gemma del teatro musicale.
La biglietteria è aperta il martedì, giovedì e sabato dalla ore 18.00 alle 19.30, nei giorni di spettacolo dalle ore 18.00 fino alle ore 21.00 (dalle 16.00 alle 17.00 per gli spettacoli pomeridiani).

Vendite on line sul sito www.vivaticket.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button