Treviso

Al mercato di Castelfranco la GdF sequestra 7.500 mascherine non sicure

I finanzieri della Tenenza di Castelfranco Veneto in occasione del mercato settimanale hanno individuato, tra i vari banchi, quello di un venditore ambulante (un 48enne italiano della zona) che esponeva per la vendita, oltre ad articoli per la cura della persona, anche migliaia di mascherine di tipo chirurgico.

Al termine del controllo, sono state 7.500 le mascherine sequestrate, tutte prive di indicazioni in lingua italiana e delle informazioni minime richieste dal Codice del consumo

In questo periodo di emergenza legata al Covid-19, il Comando Provinciale di Treviso ha rafforzato il contrasto dell’illecita commercializzazione di dispositivi di protezione individuale.

Il controllo al mercato di Castelfranco ha permesso di mettere in luce un canale nuovo – e del tutto singolare – di vendita delle mascherine di tipo chirurgico.

L’ennesimo intervento della Guardia di Finanza di Treviso testimonia ancora una volta l’impegno in questo delicato settore, a beneficio degli operatori economici onesti e rispettosi delle regole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button