Venezia

Al Lido/Campeggio abusivo e noleggio a nero di ombrelloni

Numerose merci sequestrate, otto persone identificate e perfino un ordine di allontanamento emesso nei confronti di un campeggiatore abusivo. 

E’ il bilancio di un’operazione interforze condotta questa mattina da Polizia Locale e Carabinieri contro il commercio abusivo sulla spiaggia del Lido di Venezia.

Nello specifico, gli agenti, anche su segnalazione di esercenti, gestori e residenti, sono intervenuti per contrastare l’attività di noleggio abusivo di ombrelloni nella spiaggia libera del Lido tra la concessione di Venezia Spiagge e l’arenile di fronte all’ex ospedale al mare.

Le forze dell’ordine hanno sequestrato 18 ombrelloni, 2 sdraiette e 3 carrellini. 

Sono stati identificati otto cittadini stranieri, di cui 2 irregolari, mentre per un campeggiatore abusivo è stato emesso un ordine di allontanamento oltre alla sanzione amministrativa di 300 euro.

Una squadra di operatori Veritas, allertata dagli agenti, è intervenuta per ripulire la zona, lasciata in uno stato di degrado.

Già nei giorni scorsi la Polizia locale era intervenuta per sequestrare diverse merci messe illecitamente in vendita presso l’arenile o offerte a “noleggio” per i bagnanti occasionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button