Home -> Spettacoli -> Al Danieli Donne e Rivoluzioni

Al Danieli Donne e Rivoluzioni

Dopo aver infiammato l’atmosfera dell’elegante salone trecentesco di Palazzo Dandolo con l’anticonformismo della Beat generation, il Teatro Stabile del Veneto torna a parlare di rivoluzione e lo fa attraverso la voce delle donne. Venerdì 8 marzo all’Hotel Danieli (ore 19.30) va in scena Donne e rivoluzione, uno spettacolo diretto da Lorenzo Maragoni con la drammaturgia di Jacopo Pagliari, che attraversando tre momenti storici differenti, la rivoluzione Russa del 1917, il movimento del ‘68 e la recente primavera Araba, rievoca le opere di poetesse, scrittrici, artiste che hanno fatto della loro parola la vera rivoluzione.

Lo spettacolo

Accompagnate dalla musica suonata dal vivo di Giorgio Gobbo, Giulia Briata e Margherita Mannino presentano sul palco la lettura scenica di una selezione di testi letterari e poetici tratti dall’opera di Alda Merini, Toni Morrison, Anna Achmatova, Marina Cvetaeva, Cristina Campo, Simone Weil, Wislawa Szymborska, e delle poetesse del Dhat li-l-Sha’irat. Artiste che con la loro incredibile volontà hanno appiccato coraggiosamente il fuoco di un futuro speranzoso.
Se quando si parla di rivoluzione si tende sempre ad immaginare atti di violenza, spesso agiti per un più alto significato, giustificati – a volte – da una profonda necessità di cambiamento, questo percorso ha l’intento di investigare come nelle rivoluzioni le parole siano state efficaci tanto quanto – o tanto più – della violenza. Attraverso versi e parole usate come una vera e propria baionetta o come una leva per risollevarsi e risollevare, Donne e rivoluzione risveglia quel focolare che queste grandi artiste hanno avuto la forza di accendere. Un filo rosso collegherà la forza di queste autrici proveniente da differenti altezze storiche, un filo rosso ricorderà il desiderio del nuovo, della libertà, del volo, lontano anni luce dall’arreso “gabbiano ipotetico” della modernità.

L’evento

Più che uno spettacolo, un evento nato dalla collaborazione tra l’Hotel Danieli, a Luxury Collection Hotel, Venice, parte di Marriott International, e il Teatro Stabile del Veneto che, insieme alla Camera di Commercio di Venezia e Rovigo, hanno dato vita a un progetto volto a promuovere l’unicità di Venezia e del suo patrimonio artistico e culturale attraverso il teatro shakespeariano e la letteratura anticonformista del secondo dopoguerra passando anche per l’arte culinaria. Allo spettacolo, infatti, seguirà un cocktail dinner con un menù ispirato al tema della serata e preparato con prodotti locali e di stagione a cura dello chef Alberto Fol.
La serata è organizzata con il sostegno dell’associazione “Le Donne del Vino”, che saranno presenti con le aziende Villa Olmi, La Cappuccina, Masi e Vicentini.
Durante la serata, grazie alla collaborazione con Ars Cenedese, verranno consegnati due premi per omaggiare il lavoro e la dedizione di due ospiti speciali.

Per prenotazioni, fino a esaurimento posti, contattare: Hotel Danieli
Tel. 041 782714- E-mail: banqueting.danieli@luxurycollection.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*