Venezia

Aeroporto di Venezia: dal 1 al 7 agosto traffico vicino ai volumi 2019. Migliora il dato su attesa bagagli e bagagli disguidati

La stagione estiva dell’aeroporto Marco Polo di Venezia procede con un recupero dei volumi di traffico che si avvicina a quanto realizzato nel 2019.
Nella settimana dal 1 al 7 agosto, lo scalo ha gestito 245.879 passeggeri, che corrispondono all’84% rispetto allo stesso periodo del 2019.
I voli complessivi tra arrivi e partenze sono stati 1.739, di cui solo l’1% è stato cancellato. Un dato in netto miglioramento rispetto alle cancellazioni delle settimane precedenti.

Nel periodo considerato, il tempo medio di attesa ai varchi di sicurezza è stato di 8’02”, un dato più alto rispetto alla settimana 25 – 31 luglio che era stato di 7’02”, determinato dall’intensa e complessa operatività che caratterizza il picco di traffico nella prima metà di agosto.

Per quanto riguarda i tempi di riconsegna bagagli, la media è stata di 20 minuti per la consegna del primo bagaglio (quattro minuti in meno rispetto alla settimana precedente) e di 30 minuti per l’ultimo (tre minuti in meno rispetto alla settima 25 – 31 luglio).

Un ulteriore dato importante in miglioramento riguarda i bagagli “disguidati” in arrivo al Marco Polo. Nel periodo considerato, le valigie spedite in ritardo da altri scali o erroneamente inviate a Venezia sono state 927, in riduzione del 14,6% rispetto ai 1.086 bagagli disguidati accolti nella settimana precedente.
I bagagli riavviati dallo scalo alla giusta destinazione sono stati 1.396, riducendo del 28% il numero di valigie stoccate in aeroporto rispetto alla settimana precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button