Home -> Venezia -> Acqua alta a Venezia, ma il Mose salva la situazione

Acqua alta a Venezia, ma il Mose salva la situazione

Altra acqua alta, altro sollevamento del Mose, stamani, a Venezia e Chioggia, dove la marea è rimasta a 45/50 cm proprio grazie all’attivazione delle barriere.
In mare si sono invece raggiunti 117 cm alle bocche di porto di Lido e Chioggia e 116 cm a Malamocco.
La marea è rimasta su questi valori per un’ora e mezza, dalle 9.30 alle 11 circa.
Senza l’attivazione del Mose, una marea di questa entità avrebbe comportato l’allagamento di circa il 25% del suolo calpestabile, con grande disagio per le varie attività e la viabilità nelle zone più basse del centro storico veneziano.

Ieri, in giornata, il Centro aveva comunicato una previsione di 125-130 cm per le 11.10 di oggi.
Nel primo mattino, il lieve miglioramento delle condizioni meteo ha fatto rivedere la previsione a 125 cm. Un’importante tempesta, sviluppata in mare davanti la costa istriana, ha in seguito favorito a Venezia la rotazione del vento, portandolo da Nord e un ulteriore smorzamento dell’onda di ritorno, facendo attestare la marea su valori leggermente più bassi del previsto.
Per domani sabato è previsto un massimo di marea di 105 cm alle ore 11.40.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*