Home -> Friuli Venezia Giulia -> A4 – scambi di carreggiata e modifica della segnaletica
23 aprile 2020 Autovie Venete Riapertura dei cantieri e ripresa dei lavori per la III corsia dopo la chiusura, lockdown, per l’emergenza COVID19. Intervista a Razzini e Padoan © foto Simone Ferraro

A4 – scambi di carreggiata e modifica della segnaletica

Si spostano i cantieri e cambia la segnaletica sui tratti di A4 interessati, in questo periodo, dalla stesa dell’asfalto drenante, una delle ultime fasi di lavoro nei cantieri della terza corsia nel terzo lotto (Alvisopoli – Gonars).

Completati i 16 chilometri da Alvisopoli a Muzzana del Turgnano in entrambe le direzioni, da una settimana l’asfaltatura interessa un tratto di circa 10 chilometri a partire da 4 chilometri prima dello svincolo del casello di San Giorgio di Nogaro.

L’attività viene effettuata di giorno e, per mettere in sicurezza operai e macchinari, richiede la chiusura a scacchiera delle corsie di volta in volta interessate utilizzando la modalità dello scambio di carreggiata.

La progressione del cantiere, dalla mezzanotte di lunedì 20 fino alla tarda serata di venerdì 24 luglio interesserà un tratto di 8 chilometri in direzione Venezia e lo scambio di carreggiata e inizierà poco prima del casello svincolo di San Giorgio di Nogaro.

Potenziata la segnaletica di cantiere che avvertirà, chi transita in direzione Venezia e deve uscire a San Giorgio di Nogaro, di mantenere la corsia di destra per arrivare al casello di uscita.

Autovie Venete raccomanda agli utenti la massima prudenza e attenzione nella guida e il rigoroso rispetto dei limiti di velocità che in prossimità degli scambi sono decrescenti: 110 km/h, 90 Km/h, 60 km/h e 60 km/h.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*