Prendi nota

A Treviso/Abbassare le bollette grazie alle Comunità Energetiche

Incontro pubblico in presenza per fornire tutte le informazioni a cittadini, amministratori e associazioni sulle Comunità Energetiche Rinnovabili.
L’incontro servirà a capire cosa siano, a cosa servano, come si facciano, a chi servano, chi abbia portato questa innovazione in Italia, anche con risposte alle domande del pubblico.

Le Comunità Energetiche sono un gruppo di soggetti (enti pubblici, condomini, famiglie, imprese o cooperative, enti del terzo settore ed università) capaci di autoprodurre e autoconsumare l’energia prodotta, che viene così condivisa, utilizzando impianti da fonte rinnovabile.

In questo modo famiglie, condomìni, quartieri, stabilimenti produttivi, cooperative potranno unirsi e diventare produttori (senza scopo di lucro) e al tempo stesso consumatori, semplicemente installando impianti nelle proprie abitazioni, stabilimenti o altri luoghi disponibili, capaci di produrre energia rinnovabile.

Questo significa, non solo notevoli risparmi per i membri della Comunità e per le imprese, ma anche vantaggi per tutta la nazione, quali: risparmio sui costi di importazione, in quanto le Comunità Energetiche garantiscono al Paese maggiore autosufficienza energetica, con il conseguente risparmio in bolletta; risparmi strutturali sulle spese miliardarie di bilanciamento; nonché sulle spese per ulteriori infrastrutture di trasporto e distribuzione.

Oltre al Senatore Girotto, fautore e promotore della misura, sarà presente la dott.ssa Sara Capuzzo, Presidente della società “E’Nostra”, impresa di comunità, tra i primi soggetti a livello nazionale ad aver iniziato a lavorare, attraverso un team di lavoro dedicato, alle Comunità Energetiche Rinnovabili, e che attualmente sta seguendo diversi progetti a differenti stadi di avanzamento.
Porteranno tutte le informazioni, gli strumenti e gli esempi di chi è già partito.

venerdì 1 aprile ore 20.30
Auditorium Stefanini, viale 3^Armata, Treviso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button