PordenonePrendi nota

A Sacile scattano le misure anti-smog

Anche il Comune di Sacile adotta misure per il contenimento dell’inquinamento atmosferico.

A causa del perdurare della situazione di alta pressione, con superamento delle concentrazioni oltre i limiti di legge per svariati giorni, il Sindaco ha emesso un’ordinanza che ha imposto dalla mezzanotte di sabato:


? La riduzione di 2°C di temperatura media impostata internamente agli edifici, qualora sia regolata da apparecchiature elettroniche.
? Il divieto di accensione di fuochi all’aperto.

La popolazione è invitata a ?

• Ridurre o almeno razionalizzare l’utilizzo delle automobili.
• Sostituire, ove possibile, la combustione domestica della legna (in ciocche o pellet) con combustibile o utilizzando l’impianto di riscaldamento in dotazione dell’abitazione.
• Adottare le buone pratiche di utilizzo delle biomasse in ambito domestico (cioè l’utilizzo di legna asciutta correlato dalla corretta manutenzione e tenuta in efficienza degli impianti).

? L’ordinanza ha validità fino all’emissione di apposito atto o comunicazione di revoca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button