Veneto

A rischio crollo la chiesa simbolo del Cadore

E’ uno degli scorci più fotografati del Cadore, la Chiesa di San Martino a Valle di Cadore costruita su uno sperone roccioso a picco sul torrente Boite.

La frana che si trova ai piedi della chiesa ha avuto un improvvisa accelerazione in queste ultime settimane tale da lasciare completamente allo scoperto le palificazioni costruite anni fa a protezione dell’edificio sacro.
Chiesa e perimetro precluso e messe spostate negli spazi del teatro Antelao.
Purtroppo la struttura rocciosa dove poggia la chiesa è costituito dello stesso materiale della frana della Busa del Cristo che dista 1 chilometro il linea d’aria e che minaccia Perarolo.

Tecnici e sindaco hanno effettuato ieri un nuovo sopralluogo e hanno constatato che la frana continua a muoversi ma in misura minore rispetto a due settimane fa.

A breve ci sarà un incontro con la Regione e la Soprintendenza per cercare una soluzione per possa porre a riparo l’edificio sacro simbolo della vallata cadorina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button