Prendi nota

A Jesolo il 9 e 10 aprile arriva Primavera in festa

L’amministrazione comunale ha presentato questa mattina la manifestazione che animerà il centro storico sabato 9 e domenica 10 aprile.
Nella stessa occasione hanno fatto il loro esordio anche i nuovi totem di promozione degli eventi in programma fino a ottobre

Il centro storico di Jesolo torna a colorarsi con “Primavera in festa”.
Questa mattina il sindaco Valerio Zoggia, insieme agli assessori Giovanni Battista Scaroni, Flavia Pastò ed Esterina Idra hanno presentato i dettagli della 12esima edizione della manifestazione.

Dopo un anno di stop obbligato dovuto alla pandemia, “Primavera in festa” tornerà ad animare il cuore pulsante della città nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 aprile.
Saranno 2 giorni dedicati alla musica, all’artigianato, al divertimento e allo street food.
La presentazione della manifestazione è stata anche l’occasione per svelare al pubblico i nuovi “totem” con gli eventi programmati da qui a ottobre.

Uno splendido mercatino dell’artigianato e della creatività, affiancato da una serie di stand dedicati all’enogastronomia, curati da Cento Passioni e Veneto a Tavola, riempiranno piazza 1° Maggio, via Cesare Battisti, piazzetta Fanti del Mare e via Nazario Sauro.

In piazza 1° Maggio, circondata da bellissimi fiori colorati, si potrà in particolare ammirare l’arte dell’intagliatore di frutta e verdura. Sabato, in via Nazario Sauro, saranno protagoniste le auto storiche in un’esposizione curata dallo Jesolo Historical Car Club.

Domenica, invece, spazio all’arte dei Madonnari che con i loro gessetti e pigmenti colorati trasformeranno la strada in una mostra a cielo aperto. Piazza della Repubblica e piazzetta Fanti del Mare saranno dedicate allo street food, offrendo la possibilità di assaggiare cibi e bevande di ottima qualità, curati dai locali del centro. In piazza Kennedy, come ormai da tradizione, grande divertimento per i più piccoli con le giostre.

L’area del parco del Comune accoglierà poi uno spazio espositivo con una piccola zona gioco per bambini a cura dell’Associazione degli Amici di Via Colombo e dai ragazzi del Gruppo Scout Jesolo 1. Negli stessi spazi, sia sabato che domenica, si potrà assistere a un’esibizione di dressage con i cavalli di Animo Equestre. L’Associazione La Rana che ride insegnerà ai bambini come giocare e “parlare” con i cani, per avere un rapporto sereno e di fiducia gli uni verso gli altri.

Ogni bambino potrà portare il proprio amico a 4 zampe e partecipare a una sfilata in cui una giuria composta dai piccoli premierà la coppia più simpatica e affiatata. Lungo il Sile, inoltre, l’Associazione Remiera Jesolo darà la possibilità di provare a navigare il fiume con le proprie imbarcazioni: i più coraggiosi potranno anche provare l’ebbrezza del kayak.
Il gruppo Donne 2000 Forza Rosa effettueranno infine delle dimostrazioni pratiche con canoa polinesiana per la riabilitazione psico-fisica.

“Primavera in festa” aprirà, così, le porte alla bella stagione e a numerosi eventi che torneranno ad animare la città. Jesolo accoglierà di nuovo i grandi concerti, la mostra di sculture di sabbia che abbracceranno piazza Brescia dal 4 giugno al 25 settembre, e poi l’atteso Air Show del 27 e 28 agosto.

Ma sarà una stagione ricca anche di eventi culturali, a partire dal Festival di Geopolitica, in programma dal 5 al 7 maggio, cui seguiranno il primo TEDxJesolo il 14 maggio e la tappa jesolana di Sile Jazz 2022 – The Green River, rassegna ecosostenibile che si terrà il 16 luglio.

Grande spazio anche allo sport con il Trofeo Città di Jesolo Ginnastica Artistica 2022, ospitato al PalaInvent il 9 e 10 aprile, il WPA Grand Prix Paralimpici, in programma dal 6 all’8 maggio, e la coppa del mondo Wako Italia World Cup di kickboxing che torna dal 5 al 9 ottobre.
Stelle nel firmamento degli eventi saranno il tradizionale spettacolo pirotecnico di Ferragosto che segna un prima e un dopo nella stagione balneare, cui seguirà la seconda edizione di IRONMAN 70.3 Venice-Jesolo del 25 settembre.

“Primavera in festa è ormai diventata una tradizione, che anima Jesolo allo sbocciare della bella stagione – dichiara il sindaco della Città di Jesolo, Valerio Zoggia.
Quest’anno l’appuntamento del centro storico è ancora più importante, perché riapre veramente e completamente le porte della città.

Non commetteremo il rischio di abbassare la guardia di fronte alla pandemia, ma speriamo di riconquistare tutti gli spazi e le occasioni che avevamo dovuto lasciare indietro. Abbiamo programmato con ottimo verso i prossimi mesi, in cui Jesolo tornerà ad essere quella città scintillante e viva che tutti conoscono”.

“Questa manifestazione è come un alito di vento che, insieme ai profumi della primavera, porta con sé ossigeno fresco – commenta l’assessore Falvia Pastò -. Il centro storico di Jesolo, cuore della città, ha pulsato in tutti questi mesi, richiamando migliaia di visitatori con i vari appuntamenti organizzati dall’amministrazione e ora libererà tutta l’energia con la sua festa.
Primavera in festa farà da apripista per i numerosi eventi dei prossimi mesi, rilanciando la città dopo due anni di preoccupazioni e rinunce”.

“Da sempre lo sport è di casa a Jesolo – dichiara l’assessore allo Sport della Città di Jesolo, Esterina Idra.
Nel 2021, seppure con tutte le difficoltà del caso, abbiamo creato spazi e occasioni affinché venisse praticato e promosso con l’obiettivo di mantenere unite le persone stimolando i più giovani, e la cittadinanza in generale, a un corretto stile di vite che lo comprendesse.

Nonostante questo clima di incertezza, nei mesi scorsi abbiamo lavorato con ottimismo per riportare i grandi eventi di sport a Jesolo e oggi siamo felici di poter rivedere in programma appuntamenti di caratura internazionale insieme a momenti di divertimento per tutta la città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button