Veneto

A fuoco nella notte una catasta di tronchi: non si esclude il dolo

Potrebbe essere doloso, l’incendio che nella notte appena trascorsa ha distrutto una grande catasta di tronchi in Malga Mandrielle, nella vicentina Rotzo.
L’allarme è stato lanciato intorno alle 21 da alcuni lavoranti della malga che nel buio della notte hanno notato le fiamme.
I pompieri arrivati da Asiago e poi dal distaccamento volontario di Thiene con un’autopompa, 2 autobotti e 7 operatori hanno circoscritto le fiamme utilizzando dello schiumogeno.
Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco e dei carabinieri.
Non si esclude si sia trattato di un episodio doloso.
Le operazioni di completo spegnimento e bonifica sono terminate alle 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button