Venezia

A Cortellazzo un percorso dedicato alla Grande Guerra

Il Comune di Jesolo al lavoro per valorizzare le sponde del Piave a Cortellazzo, teatro di battaglie nel Primo conflitto mondiale.

Un progetto su cui l’amministrazione comunale, in dialogo con il comitato di Cortellazzo sta lavorando da qualche tempo, in vista dell’avvio dei lavori di riqualificazione dell’ex Caserma che ospiterà nei suoi locali anche un museo dedicato proprio al Primo conflitto mondiale.

Una scelta, quella di realizzare un progetto più ampio di conoscenza del territorio e dei fatti storici legati alla Guerra non causale, sostenuto anche dalla presenza di diverse testimonianze sopravvissute ai combattimenti avvenuti in questa parte di Jesolo.
Immersi nella pineta di Cortellazzo si possono ancora oggi trovare diversi fortini o casematte utilizzate dall’esercito del Regno d’Italia, in particolare dopo la disfatta di Caporetto e l’attestazione della linea del fronte sul fiume Piave a difesa del litorale.

L’idea su cui sta lavorando l’amministrazione è dunque quella di sviluppare, a completamento del museo dedicato alla Grande Guerra anche una serie di percorsi che portino a visitare i fortini e a conoscere, tramite pannelli informativi e applicazioni digitali gli avvenimenti che hanno segnato la storia di Cortellazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button